You See “cambia pelle”, e dopo aver proposto ai nostri lettori 5 numeri dedicati alle emozioni (Fiducia, Trasformazione, Perseveranza, Ascolto, Coraggio), abbiamo deciso di entrare ancor più nel merito del “fare” offrendo i preziosi strumenti del Mental Coaching ai Docenti. Come possono i Docenti migliorare le loro performance? In che modo possono rinnovarsi e stare al passo con i tempi? Il mondo sta cambiando, velocemente, e dobbiamo essere davvero bravi a “conquistare” e stimolare i nostri studenti!

Il Docente che leggerà questo numero di You See potrà riflettere su se stesso e trovare ulteriori stimoli per la propria professione. Ci occuperemo di: talento, motivazione, carisma, integrità, disciplina, comunicazione, gentilezza, perfezionismo… Insegnare significa piantare un seme che può dare i suoi frutti nelle generazioni future. Ce lo hanno dimostrato i grandi Maestri e Pensatori, i cui preziosi consigli perdurano nella nostra anima dopo secoli. Per fare ciò ci vuole il giusto mix di creatività e razionalità, è necessario lavorare costantemente su di sé e saper osservare con umiltà e amore chi ci circonda.

Chi educa e insegna entra nella mente e nel cuore delle persone, diventa di vitale importanza. Il Docente insegna ciò che sa, ma, nel farlo, deve necessariamente sperimentare soprattutto ciò che non sa… per crescere anch’egli. Saper osservare il cambiamento negli occhi dei propri allievi, essere aperto a ciò che non si conosce, avere fede in un futuro migliore, nonostante tutto. Docente viene dalla stessa radice di “dire”, che in origine significava “indicare”. Il Docente è colui che indica i saperi teorici e pratici, e rende gli studenti critici, autonomi, in grado di scegliere come continuare l’esplorazione. Insegnare significa, di fatto, imparare più volte, rimanendo aperti all’unicità di ogni allievo.

*

Buona lettura e Buon Coaching!

Il Direttore Editoriale, Amanda Gesualdi

POTETE ACQUISTARE LA RIVISTA AL SEGUENTE LINK

Translate »